Il Responsive Design con Sitecore e Foundation

a cura di GM Servizi | 11 dicembre 2013

E' ormai esigenza comune, per ogni sito web che aspiri a raggiungere il grande pubblico, avere un efficace layout per ogni tipo di utente. In particolare sono milioni gli utenti che utilizzano internet attraverso i dispositivi mobili di ultima generazione: smartphone e tablet.

Può essere un impegno oneroso visualizzare in maniera accattivante un sito web tradizionale sui piccoli monitor degli smartphone; per raggiungere questo scopo possiamo però avvalerci di nuovi e potenti strumenti: framework che consentono lo sviluppo di layout “adattivi”.

Foundation framework

Foundation, giunto ormai alla versione 5, è leader fra di essi. Fornisce tutti i componenti necessari per una ottimale visualizzazione su ogni dispositivo, scalando le dimensioni dei contenuti e nascondendo o spostando elementi delle pagine con semplicità. Inoltre, grazie a numerose componenti aggiuntive, mette a disposizione tutti gli elementi indispensabili in ogni moderno sito web, come gallerie di immagini, menu, moduli immediatamente integrabili e funzionanti su ogni dispositivo.

Su qualsiasi dispositivo

Ma come riesce Foundation a ottimizzare il vostro sito web su sistemi così diversi tra loro, rimanendo al passo con il rapidissimo sviluppo tecnologico che immette nel mercato decine di nuovi modelli ogni anno?

Per raggiungere lo scopo,  Foundation ottimizza la visualizzazione esclusivamente in base alle dimensioni del monitor. I contenuti scalano di dimensioni in maniera armoniosa e si posizionano in maniera differente secondo le diverse esigenze di design, permettendo un elevato controllo sui cambiamenti decisi in fase di progettazione.

Sitecore con Foundation

La natura modulare di Sitecore si rivela particolarmente adatta all’integrazione con Foundation: con gli opportuni accorgimenti diventerà semplice per gli editor di contenuti pubblicare elementi immediatamente compatibili con il layout adattivo. Rimangono infatti inalterate le logiche e la struttura del sito: solo la presentazione dei contenuti cambierà mantenendo l’essenziale carattere di indipendenza che rende semplice aggiornamenti o modifiche (anche di carattere temporaneo).

Molto semplicemente la ristrutturazione di un sito web in quest’ottica coinvolge esclusivamente gli aspetti grafici e di layout, minimizzando l’impatto sui contenuti preesistenti con notevole beneficio a costi contenuti.

Costi che si confermano decisamente inferiori ad altre soluzioni quali lo sviluppo di applicazioni specifiche per le varie piattaforme: l’estrema flessibilità del responsive design infatti consente di evitare di realizzare e mantenere applicazioni per almeno tre famiglie di dispositivi (iOS, Android, Windows) confermando quest’approccio come il più vantaggioso per la maggior parte delle esigenze di business.

Resposive Design, Foundation, Sitecore Resposive Design